21 | 11 | 2014
Modulo A - RSPP-ASPP

MODULO A - 28 ore

Prossimo modulo A in partenza: 
 
21 maggio 2014

Modulo A
Il modulo A è rivolto ai responsabili del servizio di prevenzione e protezione dai rischi e addetti al servizio di prevenzione e protezione dai rischi che non hanno mai esercitato la funzione ed è finalizzato ad acquisire nozioni utili in tema di sicurezza e igiene sul lavoro e di prevenzione e valutazione dai rischi, conoscere compiti e responsabilità dei soggetti del sistema di prevenzione aziendale e degli Enti preposti alla tutela dei lavoratori.


Il modulo A è il corso base ed è obbligatorio per RSPP e ASPP ai fini di svolgere le funzioni proprie dei ruoli.

E’ previsto l’esonero dalla frequenza a questo modulo A per RSPP e ASPP nella condizioni previste dalle tabelle A4 e A5 dell’accordo definitivo Conferenza Stato Regioni del 26/01/2006 (cosiddetto “Decreto RSPP” pubblicato sulla G.U. n.37 del 14/02/2006) e dall’art. 32 comma 5 del DLgs n.81 del 9 aprile 2008 (attuazione dell’art. 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro)
I contenuti delle attività formative devono essere conformi a quanto indicato nel DM 16/01/97 e integrate come da schema pubblicato nell’Accordo .

COSTI
Il costo del Modulo A (modulo base) è di € 950,00 + Iva


PROGRAMMA
- L’approccio alla prevenzione attraverso il DLgs 9 aprile 2008, n. 81 per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori
- Il sistema di gestione della sicurezza
- Il sistema legislativo: esame delle normative di riferimento
- I soggetti del Sistema di Prevenzione aziendale secondo il DLgs 9 aprile 2008, n. 81: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali
- Il sistema pubblico della prevenzione
- Criteri e strumenti per la individuazione dei rischi
- Documento di valutazione dei rischi
- La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla relativa normativa di igiene del lavoro
- La classificazione dei rischi in relazione alla normativa
- Rischio incendio ed esplosione
- La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla relativa normativa di salute e sicurezza
- Le ricadute applicative e organizzative della valutazione del rischio

Attestato - Valutazione
Al termine del modulo di base viene rilasciato l’attestato di frequenza (almeno il 90% del monte ore) e di idoneità che certifica la frequenza al corso e l’idoneità a frequentare i moduli di specializzazione.

La frequenza al MODULO A costituisce Credito Formativo Permanente ed è valido per qualsiasi macrosettore ATECO.

La valutazione si articola in verifiche intermedie (test e soluzioni di casi) e finale, test obbligatorio.

STRUTTURA DEL CORSO
Numero iscritti: massimo 30 partecipanti, come da normativa

Frequenza: obbligatoria; assenze ammesse: massimo 10% del monte orario di ogni modulo formativo.

Docenza: altamente qualificata, esperti in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro.

Materiale didattico: incluso. Nella quota di iscrizione al corso è compresa la fornitura di materiale didattico, costituito da: manualistica tecnica e testi legislativi editi da DEI Tipografia del Genio Civile, dispense su CD-Rom a corredo delle lezioni in aula. 

LA METODOLOGIA DIDATTICA
La metodologia didattica, è interattiva, prevede sia lezioni frontali sia l’analisi, la discussioni di casi e lavori di gruppo.

MODULO B - ATECO 3-4-6-7-8-9
MODULO C - 24 Ore  

Per informazioni sulle modalità di partecipazione e indirizzamento sul percorso formativo più opportuno alla specifica realtà professionale e aziendale:

Dott.ssa Emanuela Testa -  tel. 06.44163.768
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Dott.ssa Daniela De Gasperis - tel. 06.44163.771
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DEI Consulting
Via Nomentana 16/20 -00161 Roma

 
PONTEWEB
Banner
I nostri volumi